La Duefacce

Brevilinea Sportiva anni '60 dalla doppia anima Bruciata/Cromata

DETTAGLI TECNICI

Telaio Anonimo italiano anni 60 per ruote da ’26

Trattamento Bruciato con parti cromate

Sella Brooks B17, colore nero

Manubrio Barra semidritta cromata, manopolini artigianali in corda

Copertoni 650×35, crema

Contropedale Ad una velocità con pignone a 18 denti

Guarnitura OMG a 42 denti

due facce 1
due facce 2

BRUCIATA DI MUSO CROMATO

Un telaio ridotto nelle dimensioni, dal passo breve, di natura agile e scattante, fa della nuova livrea il suo segno particolare: la cromatura del tubo sterzo e delle congiunzioni annesse precede il resto delle componenti della geometria fatte del bruno scuro tipico delle Dannate bruciate. Due anime fuse in una tipologia fuori dal comune.

NATURAL AUSTERO BARRA

Un manubrio sui generis per una dannata, una barra praticamente dritta, breve, concisa e ben cromata, da confondersi quasi come elemento “Fixed”. Ma non ci si deve scandalizzare davanti alla commistione delle linee, l’intingere da altri è una ricchezza. I manopolini artigianali in corda senza finale evocano comunque immagini più legate alla giovane tradizione Dannata.

due facce 3