TRE TIPOLOGIE INFINITE POSSIBILITÀ - BICICLETTA DANNATA
15317
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15317,bridge-core-2.9.3,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,no_animation_on_touch,qode-theme-ver-27.7,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode-wpml-enabled,wpb-js-composer js-comp-ver-6.7.0,vc_responsive
 

TRE TIPOLOGIE INFINITE POSSIBILITÀ

1634121013054-01

LA BRUCIATA

TECNICA: SVERNICIATURA E PROTEZIONE
La particolare lavorazione che fa riemergere l’essenza della lega del telaio attribuisce a questa tipologia una raffinatezza industriale. Il metallo dal trascorso ossidativo, caratterizzato da tonalità carboniche opache, definisce biciclette dal carattere misterioso, elegante e signorile.

1634121319419-01

LA CROMATA

TECNICA: SVERNICIATURA E LUCIDATURA
La lavorazione che riscopre lo strato rilucente di cromo del telaio conferisce a questa tipologia una sportività d’altri tempi. La composizione monocromatica ci restituisce purezza nelle linee del telaio, le cui superfici nette e lucidate riflettono la luce che disegna biciclette “leggere”, scattanti e veloci.

1634121438955-01

LA CONSERVATA

TECNICA: PULIZIA E CONSERVAZIONE
La conservazione della livrea rimarca il binomio tra storicità e rinnovamento che caratterizza questa tipologia di biciclette. Il rapporto tra vernice sopravvissuta agli anni e le porzioni nude ossidate dagli eventi esalta composizioni forgiate dal tempo e di spirito classico. I segni del passato sono testimonianza e valore aggiunti.